Un rientro con le ruote tra le nuvole

La Sardegna in bicicletta a Febbraio

Siamo all’ultima tappa di questa intensa tre giorni di febbraio, ad accompagnare la nostra partenza uno spettacolo singolare, abbastanza raro in Sardegna. Una fitta coltre di nebbia, comodamente adagiata tra le montagne, simula un lago, quasi un mare bianco, tra le cime che circondano il paese, lo spettacolo è mozzafiato.

Saliamo in bici e imbocchiamo la strada che da Baunei ci porta sino a Tortolì, la discesa scorre veloce sino a Barisardo, da li proseguiamo per Jerzu, l’ultima vera salita di questa avventura.

Siamo ormai sulla strada che da Tertenia ci porta a Villaputzu, doverosa sosta per un veloce caffè nell’ormai turistica San Vito e via per Muravera.

Sardinia Bike Green Group Roberto Cireddu Baunei

Ormai soli 50 km ci dividono da Villasimius, la stanchezza si fa sentire, sono stati tre giorni intensi, ricchi di colori, sapori e profumi, ma a prevaricare sulla stanchezza è un pensiero, l’idea di ripartire quanto prima, sempre in bici, sempre in questa splendida Sardegna!

Un rientro con le ruote tra le nuvole

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Potrebbe interessarti

Condizioni Generali di Noleggio Bike Green Group Srls

  1. Per ottenere il noleggio di una bicicletta l’Utente deve presentare al gestore un valido documento di identità. La bicicletta dovrà essere riconsegnata nel rispetto degli orari comunicati e/o affissi nei punti di noleggio, nello stesso luogo in cui è stata noleggiata. Nel caso in cui l’utente riconsegni la bicicletta prima della fine del contratto di noleggio non sarà effettuato alcun rimborso.
  2.  Il noleggio della bicicletta da parte dell’Utente presuppone la conoscenza ed accettazione incondizionata del presente regolamento, delle tariffe, degli orari di apertura e chiusura della struttura in cui ci si è avvalsi del servizio di noleggio. Quando si noleggiano le biciclette, ci si aspetta che gli utenti pedalino su rotte selezionate e siano in grado di eseguire piccole riparazioni di biciclette come gonfiare le gomme, cambiare un tubo o riparare una foratura, mantenere le bici pulite e lubrificate per garantire il buon funzionamento e la sicurezza della bici. In caso di dubbi su cosa fare, si consiglia agli ospiti di chiedere consiglio e supporto professionale locale a proprie spese.
  3. L’Utente e il Gestore al momento della consegna della bicicletta verificheranno lo stato di funzionalità della stessa. È responsabilità dell’ospite restituire le nostre biciclette e le nostre attrezzature nelle stesse condizioni in cui si trovano all’inizio del Bike Tour / Noleggio. L’Utente deve utilizzare la bicicletta in modo da evitare danni, sia alla stessa che ai relativi accessori (cestino, seggiolino, cavalletto, ecc.); dovrà inoltre utilizzare la chiusura in dotazione ogni qual volta la bicicletta venga lasciata incustodita.
  4. L’Utente ha l’obbligo di non cedere ad altri la bicicletta noleggiata ed in ogni momento è responsabile della stessa.
  5.  Il Gestore richiederà all’Utente il pagamento dei danni e/o rotture causati o subiti alla bicicletta; in alternativa l’Utente potrà far riparare il mezzo a sue spese. Non sono consentite né rimborsate modificazioni o alterazioni, non autorizzata preventivamente, alla bicicletta.
  6. In caso di smarrimento delle chiavi o degli accessori della bicicletta, tutti gli oneri dovuti per il rifacimento saranno a carico dell’Utente.
  7. Il Gestore può effettuare controlli sugli utenti durante l’uso delle biciclette, e richiederne la restituzione immediata se si ravvisano le condizioni di utilizzo improprio del veicolo.
  8. Se il Gestore rinviene una bicicletta ritenuta abbandonata, o comunque non riconsegnata oltre il termine convenuto al momento del noleggio, può prelevarla anche se chiusa con l’antifurto.
  9. L’Utente è responsabile dei danni causati a se stesso, alla bicicletta, a terzi e cose durante l’uso del mezzo. Al Gestore non potrà essere richiesta nessuna forma di indennizzo. Durante l’uso della bicicletta l’Utente non gode di nessuna forma assicurativa né la bicicletta è coperta da assicurazione. L’Utente è tenuto a rispettare le Norme del Codice della Strada. Il Gestore declina ogni responsabilità in caso di utilizzo improprio del mezzo o di mancato rispetto delle Norme del Codice della Strada.
  10. In caso di furto della bicicletta, l’Utente dovrà presentare al Gestore copia della denuncia di furto presentata agli uffici giudiziari competenti e versare a titolo cauzionale la somma di € 500,00 che sarà restituita solo nel caso del recupero/ritrovamento del mezzo.
  11. La mancata restituzione della bicicletta senza preventiva comunicazione, sarà considerata come furto e pertanto denunciato all’Autorità Giudiziaria.
  12. Il Gestore potrà rifiutare il noleggio della bicicletta a persone in stato di ubriachezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti (a norma degli articoli 186-187 del Codice della strada) o per altri motivi ad insindacabile giudizio del Gestore.

 

L’assistenza meccanica durante il periodo di noleggio a pagamento